L’Italia è ancora un Paese a due velocità
Scritto da Alessia Quadrini   
da ilsole24ore.com, 9 luglio 2015
con un’analisi di Claudio Tucci
 
 

 

 
Scuola, Invalsi: l’Italia è ancora un Paese a due velocità
 
L'Italia continua a marciare a velocità diverse: gli studenti del Centro-Nord mostrano risultati migliori rispetto ai compagni del Centro-Sud.
Ultimo aggiornamento ( giovedì 09 luglio 2015 )